IL CALCIO IN BORSA. L’UDINESE SI QUOTERA’

28 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo la Lazio, altro calcio arriva in Borsa. Oggi il Consiglio di amministrazione della Udinese ha approvato il progetto di quotazione.

La società di Fiore e Locatelli, di Sosa e Zannichedda non punta dunque soltanto alla zona Uefa ma anche a Piazza Affari, e ha dato mandato a Meliorbanca affinchè avvii il procedimento per portare le azioni della società in negoziazione sulla Borsa telematica.

Meliorbanca, precisa una nota, agirà come sponsor e global coordinator, mentre advisor dell’operazione sarà Gallo & C.