Fineco, anche agosto in positivo: raccolta a 587 milioni, +56% sul 2020

7 Settembre 2021, di Luca Losito

Continua il momento estremamente positivo per Fineco, come confermano i dati comunicati dalla banca fondata da Alessandro Foti.
Nel mese di agosto la raccolta netta conseguita dai consulenti finanziari e dalla banca diretta sale a 587 milioni di euro (+56%, dai 377 milioni di un anno fa) senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo e confermando la nuova dimensione del percorso di crescita intrapreso da Fineco.

Fineco accelera nel risparmio gestito

L’asset mix della raccolta vede un notevole miglioramento della componente relativa al risparmio gestito a 375 milioni (addirittura +363%, dagli 81 milioni di agosto 2020) nonostante l’usuale stagionalità del mese, mentre la componente amministrata si è attestata a -77 milioni e la diretta a 289 milioni.
I ricavi del brokerage sono stimati per il mese di agosto a circa 15 milioni rispetto ai 14 milioni di un anno fa, in linea con i periodi precedenti e con un impatto quindi ridotto della stagionalità legata al mese estivo.

La crescita dei ricavi

Il confronto con la media dei ricavi tra il 2017 e il 2019 mostra una crescita intorno al 33%, grazie all’ampliamento della base di clienti attivi e alla continua innovazione dell’offerta. Da inizio anno i ricavi del brokerage sono stimati in circa 145 milioni (-11% a/a). Per un 2021 che prosegue col segno più e che sembra promettere scenari positivi per la banca milanese.