FIAT SALE AL 93% NELLA JOINT VENTURE IN INDIA

8 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Fiat Auto aumenterà la propria quota nella joint-venture in India al 93%, dal precedente 76%.

L’operazione sarà effettuata con un’immissione di capitale da 1,60 miliardi di rupie, circa 75 miliardi di lire. La joint-venture tra Fiat e Premier Automobiles, attualemente denominata Ind Auto, sarà ridenominata Fiat Ind, avrà un capitale raddoppiato a 20 miliardi di rupie e si occuperà di tutta la produzione della Fiat in India. Oltre alle autovetture, la ditta italiana produce nel paese asiatico Veicoli commerciali leggeri Iveco e trattori New Holland.

La Premier Automobiles ha deciso di non partecipare all’aumento di capitale.