EURO IN RECUPERO (0,911$), ASPETTANDO LA BCE

23 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Secondo le quotazioni ufficiali di Bankitalia, l’euro è stato fissato oggi a 0,9111 dollari (0,9000 ieri), il livello più alto dagli inizi del mese, mentre nei confronti dello yen la divisa europea e’ risalita a 97,30 dai 96,57 registrati ieri.

Seconda giornata di recupero, dunque, dopo giorni di continue cadute. La moneta unica europea è sostenuta dalle generali attese di nuovi aumenti del costo del denaro sia nel Vecchio Continente sia negli Stati Uniti. Gli operatori attendono, quindi, il primo importante appuntamento in materia di tassi: la riunione della Bce (Banca Centrale europea) di giovedì a Francoforte.