ENI: UTILE RECORD E 350 LIRE DI DIVIDENDO

6 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Eni ha chiuso il bilancio 1999 con un utile record di 5.532 miliardi. Agli azionisti andranno 350 lire di dividendo per titolo, il 16,7% in più rispetto al 1998, che sarà messo in pagamento il 22 giugno. A Piazza Affari l’Eni segna un rialzo dello 0,25% a 5,66 euro.

Il ministro del Tesoro, Vincenzo Visco, ha affermato che il suo dicastero non ha intenzione di quotare nuove tranche dell’azienda per non creare eccessivi affollamenti sul mercato. Per Visco, infatti, sono sufficienti le nuove quotazioni dell’Enel, annunciate oggi, quella successiva di Wind e la vendita da parte del colosso elettrico di alcune delle sue aziende.