ENEL: MOODY’S E S&P ASSEGNANO NUOVI RATING

15 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le società di rating statunitensi Standard & Pooor’s (S&P) e Moody’s, hanno assegnato nuovi ratings a Enel. S&P ha valutato l’affidabilità creditizia di lungo e breve termine dell’Enel rispettivamente con voti di AA- e A-1+ e definito stabili le prospettive dell’Enel.

Il voto di Moody’s è invece AA3 (per il lungo termine) e riflette “la condizione di considerevole forza dell’Enel in termini di posizione di mercato e di flessibilità finanziaria”. Anche in questo caso le prospettive rimangono “stabili” nel breve/medio termine.

L’Enel, hanno aggiunto gli analisti finanziari della Moody’s, “sta attraversando un periodo di notevole evoluzione e il rating di Aa3 tiene pienamente conto dei piani strategici della societa’ e delle sfide che deve affrontare. Prevediamo che il rating rimarrà stabile nel breve/medio periodo”.