DON ALFONSO SBARCA A MACAO

12 Febbraio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Hong Kong, 12 feb – C’è anche il ristorante italiano “Don Alfonso 1890” di Alfonso Iaccarino nel nuovo albergo-casinò Grand Lisboa (40 piani, 800 camere), inaugurato ieri a Macao. Costruito in tempi record, il nuovo complesso gestito dal gruppo SJM che fa capo al magnate Stanley Ho andrà ad arricchire ulteriormente la gamma di casinò che ha già permesso a Macao di superare Las Vegas come meta preferita per il gioco d’azzardo. Don Alfonso 1890 ha iniziato la sua sfida internazionale partendo dal piccolo paese di S.Agata sui due Golfi, tra Napoli e Salerno. Missione: fare grande ristorazione con le materie prime del Sud Italia e con l’uso dell’olio extravergine di oliva. Per l’internazionalizzazione delle attività è stata costituita anche la Don Alfonso Consulting & Distribution.