DIFESA: COMMESSA DA $2,5 MLD PER NUOVI SATELLITI

31 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Pentagono ha affidato un contratto da $2,5 miliardi a Lockheed Martin (LMT), Hughes Electronics (GMH) e TRW (TRW) per la fornitura di nuovi satelliti.

Il sistema Advanced Extremely High Frequency dovrebbe garantire una perfetta comunicazione tra i comandanti militari americani e le truppe sul campo, tra cui la possibilita’ di trasmissione di video in tempo reale e sostituire cosi’ il sistema di comunicazione Milstar, costruito dallo stesso team di societa’ aereospaziali, ma malfunzionante. Il terzo dei sei satelliti Milstar, infatti, valutato $800 milioni, ha fallito la missione dopo essere entrato in un’orbita troppo bassa.

I cinque nuovi satelliti saranno costruiti a partire dall’anno prossimo e verranno messi in orbita all’inizio del 2004.