DEUTSCHE TELEKOM: TERZA TRANCHE DA 22.000 MILIARDI

22 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Per la terza tranche della privatizzazione dell’ex monopolista tedesco delle telecomunicazioni, la Deutsche Telekom, il 19 giugno andranno in borsa circa 200 milioni di azioni, ossia il 6,6% del capitale per una somma pari a circa 22.000 miliardi di lire agli attuali valori di mercato.

I dati, attesi da tempo, sono stati indicati oggi a Francoforte dall’Istituto per il credito alla ricostruzione (Kfw) presso il quale il Bund ha depositato il 21,6% del capitale della società tedesca.