Da Cordusio un wealth management sempre più multi-boutique

29 Gennaio 2019, di Redazione Wall Street Italia

Cordusio rafforza ulteriormente la strategia di multi-boutique. Già leader in Italia nei servizi private con asset per più di 25 miliardi di euro, da gennaio collabora con tre nuove case di gestione. I partner selezionati sono Columbia Threadneedle, T.Rowe Price e Vontobel. Con questo passo la società del gruppo Unicredit specializzata nel wealth management sviluppa ulteriormente la sua architettura aperta di soluzioni dedicate ai clienti top. Cordusio nasce con una piattaforma evoluta di fondi. Ma non solo. Ha anche l’obiettivo primario di curare i patrimoni più sofisticati del gruppo attraverso un servizio basato su 100 banker esperti.

La gamma di soluzioni a disposizione dei professionisti di Cordusio viene offerta attraverso soprattutto due soluzioni. Da un lato un servizio di consulenza indipendente “fee-based”, dall’altro gestioni di portafogli personalizzate, curate direttamente dalla Direzione investments & products guidata da Manuela D’Onofrio.

“Grazie all’assetto societario e ad un solido gruppo alle spalle, Cordusio è un partner strategico nella gestione dei patrimoni delle famiglie imprenditoriali italiane – spiega Paolo Langè (in foto), amministratore delegato della sim – siamo un punto di accesso al network del gruppo Unicredit, sfruttando in primis la specificità del corporate e corporate investment banking, ma abbiamo anche l’autonomia di fornire dei servizi aggiuntivi che rispondono alle esigenze dei clienti sofisticati. Cordusio è una realtà dinamica, in grado di adeguarsi ai cambiamenti di domani con molta flessibilità e questi tre nuovi accordi ne sono la dimostrazione”.