CONFINDUSTRIA APPROVA IL RIGORE

9 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 9 mar – Intervistato dal Messaggero, il direttore del centro studi di Confindustria Sandro Trento espone la sua ricetta per sostenere la ripresa economica: “Proseguire con coraggio la politica delle liberalizzazioni e completare la riforma del mercato del lavoro costruendo un vero sistema di ammortizzatori sociali”. Inoltre, è necessario “dare una prospettiva certa di abbattimento della pressione fiscale”. Secondo Trento “Il rigore è necessario: aumenterà la spesa per gli interessi sul debito pubblico”.