COMMERZBANK ARCHIVIA UN BUON PRIMO TRIMESTRE

4 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nel primo trimestre ’00 la Commerzbank ha registrato un aumento del 27,2% dell’utile ante imposte a 598 milioni di euro rispetto a un anno prima (contro attese tra 470 e 499 milioni) e del 6,7% dell’utile netto a 381 milioni. Un euro vale 1936,27 lire.

I proventi originati dalle attività di trading sono saliti del 91,5% a 360 milioni, mentre gli accantonamenti a fondo rischi nel settore crediti sono scesi del 7,8% a 141 milioni.

Le spese amministrative sono cresciute del 21,4% a 1,2 miliardi. In una nota la banca tedesca ha espresso fiducia per i risultati dell’intero 2000.