CHIRON (BIOTECH): DELUDE LA RICERCA, TITOLO A -18%

13 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le ricerche di Chiron (CHIR) sulla terapie genetiche per pazienti con problemi cardiaci sembrano registrare risultati per nulla entusiasmanti e trascinano il titolo in territorio negativo con una perdita di oltre il 18%.

Secondo quanto riportato oggi dal Wall Street Journal, i pazienti oggetto dello studio non presentano alcun miglioramento facendo pensare che ne la proteina FGF-2 (Fibroblast Growth Factor-2), ne’ quella VEGF-2 (Vascular Endothelial Growth Factor-2) – entrambe sintetizzate nei laboratori Chiron – abbiano efficacia sul cuore.

Attualmente il titolo CHIR e’ trattato a $48 e 13/16, in perdita del 18,56%.