CHICAGO: CROLLA LA VENDITE DI CASE (-73%)

22 Agosto 2008, di Redazione Wall Street Italia

A Chicago la vendita di nuove case (soprattutto condomini) e’ crollata del 73% nei primi sei mesi del 2008, a un record negativo di appena 685 unita’, rispetto alle 2443 unita’ della prima meta’ del 2007. Lo si legge in un rapporto della societa’ di consulenza sul settore immobiliare di Chicago Appraisal Research Counselors. Il pessimo risultato di vendite sarebbe stato ancora piu’ catastrofico se non fosse stato per il nuovo grattacielo Chicago Spire, che ha 150 appartamenti, il cui impatto praticamente conta per una fetta sostanziale del totale generale.