BROKERS: NUOVO MERCATO VIRTUALE PER OBBLIGAZIONI

9 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Goldman Sachs Group (GS), Paine Webber Group(PWJ) e Bear Stearns & Co. (BSC) hanno annunciato l’introduzione di un sito Internet per l’acquisto e la vendita di municipal bond, le obbligazioni di enti locali e regionali Usa.

Altri partner nell’affare sono la societa’ di trading Speer, Leeds & Kellogg, i broker Susquehanna Partners e la societa’ di software BondExchange.

Il nuovo sito, MuniGroup.com, operativo dal secondo trimestre sara’ utilizzabile solo da broker e spera di trasformare il mercato dei titoli municipali, valutato in 1,5 trilioni di dollari, allo stesso modo in cui le contrattazioni online hanno cambiato il mercato azionario.

Connie Duckworth, Ceo di MuniGroup.com ha commentato che la nuova societa’ intende creare un unico mercato per i titoli obbligazionari regionali, eliminando le inefficienze e la frammentazione che ha da sempre caratterizzato questo settore.

Un ulteriore vantaggio di MuniGroup.com potrebbe essere l’aumento del volume delle contrattazioni con un conseguente miglioramento dei prezzi e della liquidita’.

Sicuramente la nuova societa’ rappresenta un notevole passo in avanti per le case di brokeraggio di Wall Street verso la nuova tecnologia e l’Internet.

Goldman Sachs e’ in calo dello 0,31% a 101,43 dollari; Paine Webber sale dello 0,83% a 37,87 dollari e Bear Stearns e’ in aumento del 3,08% a quota 39,75 dollari.