BP AMOCO PAGA $416 MILIONI DI TASSE IN ALASKA

10 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

BP Amoco (BPA)BP Amoco Plc (BPA), ha accettato di pagare attraverso la controllata BP Exploration 416 milioni di dollari per porre fine a un contenzioso fiscale con lo Staton dell’Alaska.

Tony Knowles, governatore dello Stato, si e’ dichiarato “estremamente soddisfatto dell’accordo”.

BP Exploration e’ il primo produttore petrolifero in Alaska con una quota del 42% dei circa 1,1 milioni di barili estratti giornalmente nella regione.

BP Amoco sta attendendo il via libera dalle autorita’ federali per fondersi con Atlantic Richfield (ARC), il secondo produttore dell’Alaska.