BORSE UE: TUTTE NEGATIVE, IL DAX IL PEGGIORE

23 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa di Francoforte cede anche più della Piazza milanese e si ferma con il Dax a -0,81% a 7.735,77 punti.

Non è così pesante, invece il ribasso per Londra e Parigi. L’indice inglese Ftse-100 chiude 6.594,6 punti a -0,23%.

Il Cac 40 cede lo 0,17%.

In ribasso anche gli altri mercati del Vecchio Continente: Amsterdam a -1,10%, Madrid a -0,81%, Zurigo a -0,38%.