BORSE UE: SOLO VENDITE, LA PEGGIORE E’ FRANCOFORTE

9 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Continua in rosso la seduta delle principali Piazze del Vecchio Continente. Il Dax di Francoforte (-1,91% a 7.266 punti) è quello che risente maggiormente delle vendite massicce su telefonici e tecnologici.

In profondo rosso anche Parigi con il Cac in regresso dell’1,74% a 6.401 punti.

Se non si considera Zurigo, ancora in positivo frazionale, la meno peggio risulta essere invece Londra che lascia sul campo lo 0,45% a 6.188 punti.