BORSE UE NEGATIVE, CROLLA FRANCOFORTE (-1,68%)

8 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tutte le principali piazze del Vecchio Continente si presentano con il segno negativo all’ultima parte delle contrattazioni.

Scendono i titoli tecnologici a Francoforte (-1,68% a 7.404 punti), dopo l’apertura negativa del Nasdaq e il fallimento della fusione di Kpn e Telefonica. La società di semiconduttori Epcos segna -3,51% a 154 euro, mentre Siemens segna -1,83%. Anche Deutsche Telekom è in discesa segnando -1,45% a 69 euro.

Deboli Parigi e Londra, rispettivamente -0,76% e -0,71%, sul modello della Borsa di Milano (-0,43%).