BORSE UE: LONDRA TORNA IN POSITIVO

31 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo un avvio negativo e comunque molto volatile, le Borse europee appaiono più caute a metà mattina e a ridosso della pre-apertura a Wall Street.

All’improvviso, qualcuno ha ricominciato a comprare, sia pure con prudenza. Tutti i listini recuperano cosi’ dai minimi, e anzi Londra torna in territorio positivo. Francoforte recupera e perde solo lo 0,50%; Parigi va peggio e lascia circa l’1%.

Ma a Parigi molta attenzione è dedicata ai titoli del Gruppo Alstom che stanno guadagnando il 7% a 25,72 euro (un euro vale 1936,27 lire), sulla scia dell’annuncio dell’acquisto della partecipazione del 50% che Abb detiene nella joint venture comune Abb Alstom Power per 1,25 miliardi di euro.

A Zurigo il titolo Abb, dopo aver fatto segnare un rialzo massimo del 2,7%, ha ripiegato ed è momentaneamente invariato rispetto alla vigilia a 194,25 franchi svizzeri.