BORSE UE: CRESCONO LE AZIENDE CHE ESPORTANO

26 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Resta molto buona l’intonazione per le Borse europee, mentre crescono negli Usa le preoccupazioni per un possibile rialzo dei tassi di interesse.

Stanno andando forte i titoli della telefonia e della tecnologia che hanno trovato vigore nel recupero di ieri a Wall Street e al Nasdaq in particolare.

Ma a spingere, quest’oggi, sono anche i corsi dei titoli legati alle società maggiormente orientate all’esportazione. L’estrema debolezza dell’euro se da una parte importa inflazione, dall’altra favorisce il made in Europe specialmente sul mercato americano.

Ottima Stoccolma che prende oltre il 3%; Parigi segna +1,74%; Francoforte +1,39%; Bruxelles +0,83%; Madrid +0,83%; Amsterdam +0,68%; Londra +0,44%; Zurigo +0,37%.