BORSE EUROPEE IN NETTO CALO, PARIGI LA PEGGIORE

di Redazione Wall Street Italia
30 Marzo 2000 17:11

La Borsa di Parigi ha chiuso in ribasso con l’indice Cac 40, dei suoi principali titoli, che è sceso di 191,66 punti, pari al 2,95%, a 6.313,82.

Il forte calo è legato al ribasso dei valori tecnologici, e in particolare di France Telecom, cioé del titolo con la maggiore capitalizzazione borsistica, che ha chiuso a meno 7,77% a 184 euro.

Anche la Borsa di Francoforte ha chiuso in rosso con l’indice Dax in forte ribasso del 2,79% (meno 219,87 punti a 7.644,89).

La meno peggio è stata la Piazza di Londra che ha lasciato sul campo il 2,33%. Il listino FTSE-100 ha perso 153,6 punti, finendo la seduta a quota 6.445,2 punti.