BORSA SPAGNOLA RIVEDE INDICE IBEX 35

20 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa spagnola ha deciso di rivedere la media ponderale, ovvero il peso di ciascun titolo, sull’indice Ibex35, che raccoglie le società a maggiore capitalizzazione.

Le nuove norme, che dovrebbero entrare in vigore dal mese di settembre, prevedono che le società con una quotazione inferiore al 40% del loro capitale, avranno nell’indice un peso ponderato pari al 60% della loro capitalizzazione, anziché al 100% come ce l’hanno adesso.

La misura riguarda nove società, ma e’ stata presa soprattutto per ridurre il peso di Telefonica, la più grande impresa del paese.

Con il suo peso Telefonica, insieme alle controllate Terra e Tpi, e’ arrivata a rappresentare il 40% della capitalizzazione dell’Ibex (oggi è scesa al 31%).