BORSA: MIDEX SVETTA SOPRA GLI ALTRI INDICI

24 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alle 12 ora italiana la Borsa di Milano risulta ancora in crescita in una giornata che ha un passo nettamente diverso dalle precedenti.

Il Mibtel sale dell’1,51%; il Mib30 dell’1,49% mentre l’apprezzamento del Midex è superiore al 2%.

Tra i titoli a media capitalizzazione Espresso si lancia all’arrembaggio e fa dimenticare le brutte performance del passato più recente. Ora guadagna il 7,75%.

In alto anche la Banca Popolare Commercio e Industria, con +8%; fortissime anche le Acea con +7,25%.

Lasciamo il Midex e guardiamo ai telefonici, dove la più bella del reame è Tecnost, in progresso del 7,37% sulla scia delle voci che riprendono con insistenza l’ipotesi di una fusione con Olivetti (+4,50%); in crescita anche Tim e Telecom.

Si distingue Generali e il suo +3,40% a 29,18 euro (un euro vale 1936,27 lire); sale anche Ras che marcia a passi da gigante verso un portale dedicato alle auto dove si potranno stipulare assicurazioni on line: per lei, +1,86% a 9,96 euro.