BORSA: E’ MEDIOLANUM IL TITOLO PEGGIORE

21 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si fa via via più pesante l’andamento per Piazza Affari che alle 12,30 cede l’1,90% se si guarda il Mibtel, l’1,68% se si prende in considerazione il Mib30, mentre il le 25 società a media capitalizzazione raccolte dal Midex lasciano sul campo il 2,35%.

I telefonici stanno subendo perdite pesanti: a parte Telecom Italia, in ribasso del 2,58%, per le altre si parla di oltre il 3% in meno. Forti cali anche per Mediaset, mentre il titolo peggiore in questa fase è Mediolanum con il suo -4,53% a 16,40 euro (un euro vale 1936,27 lire).

Oltre il 4% di perdita anche per Aem e Seat. Enel a -1,42%. Attesa, sul fronte assicurativo, per la cessione di Meie (Telecom) alla Unipol, che starebbe progettando una joint-venture con Generali.