BORSA: “ATTENZIONE A QUOTA 31.400”

23 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alle 12,30 ora italiana il Mibtel segna un ribasso dell’1,20% a 31.770 punti. Gli analisti sono all’erta, e avvertono che dopo la rottura “molto, molto negativa” di quota 32.100 ieri, ora si preoccupano che questo trend venga smentito. Altrimenti, affermano, si romperanno gli argini e si andrà ancora più giù.

Il nuovo range da tenere d’occhio nella seduta odierna va da 31.400 a 31.600; se si dovesse arrivare alla soglia più bassa in chiusura, il consiglio degli operatori è “alleggerire”, poichè il nuovo obiettivo, a quel punto, sarebbe 29.650 punti.

Ora comunque qualche spunto si comincia a vedere, con Mediaset che rimbalza del 2,76% dopo giorni di ribassi; in aumento anche Mediobanca con +1,57%. Verso l’alto sebbene più cautamente Generali e Tecnost con +0,66%.