BofA: “evitare questi titoli, sconteranno più degli altri guerra dazi”

20 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Mentre gli investitori cercano di far fronte alla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, gli esperti di BofA-Merrill Lynch suggeriscono di resistere alla tentazione di investire in titoli a bassa capitalizzazione.

Lo ha ribadito Jill Carey Hall, l’esperta di small cap della banca americana, che in un’intervista alla CNBC, ha spiegato le ragioni per le quali sarebbe meglio stare alla larga dalle small cap.

“Molte di queste aziende sono fornitrici delle grandi multinazionali. e tra queste alcune hanno già messo in evidenza l’impatto della guerra commerciale sulla stagione degli utili”, ha detto l’esperto a” Futures Now “della CNBC, spiegando gran parte di queste non sono in grado di cambiare velocemente le loro catene di fornitura.

Dal sell off di dicembre, l’indice Russell 2000, composto da small cap, è aumentato del 21%. Ma rimane in territorio di correzione, registrando una flessione del 12% dal suo massimo storico dello scorso agosto.

Guardando avanti Hall non si attende nessun rimbalzo:

“In genere, si pensa alle small cap come a società a maggiore crescita, ma le aspettative sono state davvero ridimensionate” ha concluso.