BNL: CEDE A BPL L’INTERA QUOTA DI EFIBANCA (83,9%)

10 Dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Ieri la Bnl ha firmato il contratto preliminare di compravendita della sua intera partecipazione in Efibanca.

La quota, pari all’83,94%, viene ceduta a Iccri-Banca federale europea del Gruppo Bpl.

Il prezzo pattuito è di mille miliardi. In una nota diffusa oggi si sottolinea che le parti hanno firmato sia la compravendita che il trasferimento della partecipazione. Il contratto sarà perfezionato entro quest’anno.