BIPOPCARIRE ACQUISTA IL 100% DI BANQUE HARWANNE

20 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Bipop-Carire annuncia di aver concluso un accordo con il quale viene acquisita la totalità del capitale di Banque Harwanne, istituto francese specializzato nell’attività di private banking.

La cifra totale pagata per l’acquisizione è pari a 75 ml. di Euro (145 mld. di lire).

L’operazione è soggetta all’approvazione delle competenti autorità francesi ed italiane.

Il capitale di Banque Harwanne fa attualmente capo a BHB Beteiligungs und Finanzgesellschaft (66,6%), la holding della famiglia Siret quotata alla
Borsa di Ginevra e al Credit Commercial de France (34%).

A Banque Harwanne che ha come principale attività la gestione di portafoglio, fanno capo: il 51% di Anteis Epargne, società specializzata nella distribuzione di prodotti assicurativi vita, unit linked e fondi comuni internazionali,che conta su una piccola rete di consulenti finanziari.

La rimanente quota del capitale è controllata dal management della società.