Bioventus espande il mercato europeo con il suo ingresso in Italia

3 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Bioventus, leader globale nel settore della guarigione attiva dei tessuti in ortopedia, ha ampliato in data odierna la portata del proprio mercato europeo lanciando ufficialmente in Italia l’azienda e i propri prodotti. La società, la cui sede centrale internazionale è stata aperta lo scorso mese nei Paesi Bassi, distribuisce soluzioni clinicamente efficaci a costi contenuti finalizzate ad aiutare i pazienti a ristabilirsi rapidamente e in tutta sicurezza. Bioventus, il cui quartier generale ha sede negli Stati Uniti, è nata nel maggio 2012 come alleanza strategica tra i proprietari dell’azienda Smith & Nephew, società globale operante nel campo delle tecnologie medicali, e un consorzio di investitori guidato da Essex Woodlands. Con il lancio odierno, le attività italiane di Smith & Nephew nei settori della biologia e delle terapie cliniche, dipendenti e prodotti compresi, passano a Bioventus. “Con il lancio di Bioventus, i nostri clienti italiani noteranno un miglioramento per quel che concerne le competenze sui prodotti e il livello di supporto forniti agli utenti attraverso il nuovo centro di assistenza multilingue aperto lo scorso mese nei nostri uffici olandesi” ha dichiarato Mark Augusti, amministratore delegato di Bioventus. “A parte questo, comunque, i nostri clienti non avvertiranno particolari cambiamenti: i funzionari di vendita rimarranno gli stessi e i nostri prodotti saranno semplicemente commercializzati con un nuovo marchio.” Augusti ha spiegato che i prodotti Bioventus disponibili in Italia subiranno un semplice restyling estetico, cambiando nome da Smith & Nephew in Bioventus. Non vi saranno infatti mutamenti sostanziali nei prodotti, che continueranno a essere le stesse soluzioni efficaci, sicure e clinicamente comprovate che medici e pazienti ben conoscono e di cui si fidano. Il rebranding interesserà i seguenti prodotti: Sistema per l’osteosintesi a ultrasuoni EXOGEN®, un prodotto utilizzato in Europa per accelerare la guarigione di fratture fresche e la rigenerazione ossea in caso di consolidazione ritardata o mancata (pseudoartrosi). EXOGEN ha consentito l’86% delle guarigioni di fratture in casi di ritardo di consolidazione o pseudoartrosi* ed è in grado di accelerare il consolidamento osseo di fratture fresche nel 38% dei casi**. EXOGEN viene prodotto e commercializzato da Bioventus in diversi paesi del mondo. (Consultare le indicazioni terapeutiche per la Comunità Europea fornite di seguito.) DUROLANE®, trattamento costituito da un’unica iniezione di 3 ml di acido ialuronico, finalizzato ad alleviare il dolore dell’osteoartrosi da lieve a moderata, nelle articolazioni sinoviali di ogni dimensione. Per il trattamento del dolore osteoartrosico delle piccole articolazioni è disponibile anche una versione del prodotto da 1 ml, DUROLANE SJ. DUROLANE viene prodotto da Q-Med AB e commercializzato da Bioventus in molti paesi al di fuori degli Stati Uniti (Consultare le indicazioni terapeutiche per la Comunità Europea fornite di seguito.) Informazioni su Bioventus Bioventus è una società attiva nel campo della biologia, specializzata nella produzione di soluzioni clinicamente efficaci a costi contenuti finalizzate ad aiutare i pazienti a ristabilirsi rapidamente e in tutta sicurezza. L’innovativo portafoglio di prodotti dell’azienda comprende i dispositivi, le terapie e i sistemi diagnostici più all’avanguardia del mercato, grazie ai quali la società è riconosciuta come leader globale nel settore della guarigione attiva dei tessuti in ortopedia. In quanto totalmente dedita a garantire standard di qualità elevata, terapie mediche basate sull’evidenza clinica e un comportamento etico, Bioventus rappresenta un partner fidato per i medici di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito www.BioventusGlobal.com o seguire la società su Facebook (www.facebook.com/bioventus) o Twitter (@BioventusGlobal/www.twitter.com/BioventusGlobal). EXOGEN e il logo Bioventus sono marchi di fabbrica registrati di Bioventus LLC. DUROLANE è un marchio di fabbrica registrato di Q-Med AB. * Nolte et al (2001) Low Intensity Pulsed Ultrasound in the Treatment of Nonunions (Ultrasuoni pulsati a bassa intensità nel trattamento delle non unioni), J. Trauma 51 (4) 693-703 ** Kristiansen et al (1997) J. Bone Joint Surg. 79A 961-973 Accelerated Healing of Distal Radial Fractures with the Use of Specific, Low-Intensity Ultrasound A Multicenter, Prospective, Randomized, Double-Blind, Placebo-Controlled Study (Guarigione accelerata delle fratture radiali distali con l’impiego di ultrasuoni mirati a bassa intensità – Studio multicentrico, prospettico, randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo); Heckman JD, Ryaby JP, McCabe J et al. (1994) Acceleration of tibial fracture-healing by non-invasive, low-intensity pulsed ultrasound (Guarigione accelerata delle fratture tibiali mediante trattamento non invasivo di ultrasuoni pulsati a bassa intensità). Journal of Bone & Joint Surgery – Edizione americana 76:26-34. Indicazioni per l’utilizzo nella Comunità Europea di EXOGEN – Riepilogo: Il sistema per l’osteogenesi a ultrasuoni EXOGEN è indicato per il trattamento non invasivo di patologie ossee (colonna vertebrale e cranio esclusi) quali: Trattamento di ritardi di consolidazione e pseudoartrosi, accelerazione del tempo di consolidamento delle fratture fresche, trattamento delle fratture da stress, accelerazione della guarigione in seguito a osteotomia, accelerazione della guarigione nelle procedure di trasporto osseo, accelerazione della riparazione nelle procedure di osteogenesi distrazionale, trattamento delle artrodesi. Non esistono controindicazioni note per il dispositivo EXOGEN. La sicurezza e l’efficacia non sono state comprovate nei soggetti non ancora giunti alla maturità ossea, nelle donne in gravidanza o in allattamento, nei pazienti con pacemaker cardiaco, in caso di fratture dovute a tumori ossei o nei pazienti con problemi circolatori o di coagulazione. Alcuni pazienti potrebbero manifestare sensibilità al gel di accoppiamento. Informazioni prescrittive complete sono reperibili all’indirizzo www.healmybone.com. Indicazioni per l’utilizzo nella Comunità Europea di DUROLANE – Riepilogo: DUROLANE (3ml): Trattamento sintomatico dell’osteoartrosi del ginocchio o dell’anca di entità lieve o moderata. L’utilizzo di DUROLANE è inoltre stato approvato per il trattamento sintomatico del dolore associato all’osteoartrosi di entità lieve o moderata di caviglie, spalle, gomiti, polsi, dita delle mani/piedi, delle articolazioni temporo-mandibolari e delle faccette articolari. DUROLANE SJ (1 ml): Trattamento sintomatico del dolore associato all’osteoartrosi di entità lieve o moderata di caviglie, gomiti, polsi, dita delle mani/piedi, delle articolazioni temporo-mandibolari e delle faccette articolari. Sia DUROLANE che DUROLANE SJ sono inoltre indicati per il trattamento del dolore conseguente interventi in artroscopia delle articolazioni in presenza di osteoartrosi o interventi generali di artroplastica entro tre mesi dalla procedura. Non esistono controindicazioni note. Non utilizzare DUROLANE in presenza di infezioni o malattie della pelle sul sito dell’iniezione. DUROLANE non è stato testato nelle donne in gravidanza o in allattamento e tanto meno nei bambini. I rischi possibili comprendono dolore transitorio, gonfiore e/o rigidità sul sito dell’iniezione. Informazioni prescrittive complete sono reperibili all’indirizzo www.durolane.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Bioventus, USAMike Truell, [email protected], Paesi BassiLorenzo Costanzo, [email protected]