Biogen Idec annuncia la conclusione dell’arbitrato con Genentech

17 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Biogen Idec (Nasdaq: BIIB) oggi ha annunciato che un collegio arbitrale ha emesso la sua decisione concernente l’accordo di collaborazione dell’azienda con Genentech, Inc., riaffermando il diritto contrattuale di Biogen Idec di partecipare senza limitazione alcuna alle decisioni strategiche riguardanti lo sviluppo di RITUXAN® (rituximab) e altri anticorpi anti-CD20 oggetto della collaborazione. Specificamente, il collegio arbitrale ha deciso che un comitato di sviluppo congiunto composto da tre membri per ciascuna società deve approvare all’unanimità un piano di sviluppo per ciascuna indicazione specifica. In base a tali risultanze, il collegio arbitrale ha anche deciso che, in assenza di un’approvazione unanime da parte del comitato, Genentech non può procedere a ulteriori sviluppi di 2H7v16 per le ricerche sulla neuromielite ottica, di 2H7v16 per le ricerche sulla sclerosi multipla recidivante-remittente (RRMS) o di 2H7v114 per le ricerche oncologiche. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Referente per la stampa presso Biogen Idec:Jennifer Neiman, 617-914-6524Direttore senior, Affari pubblicioppureReferente per gli investitori presso Biogen Idec:Eric Hoffman, 617-679-2812Direttore, Rapporti con gli investitori