BANCA INTESA +4,80%, OLIVETTI +1,96%, FIAT -2,86%

25 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Cerca un recupero grazie ai bancari Piazza Affari a metà mattinata.

Continua il denaro su Banca Intesa dopo la notizia che il Presidente non lascerà la guida dell’Istituto per partecipare al Governo che sta formando Amato. Il titolo guadagna oltre il 4%.

Anche altri bancari sono in positivo come San Paolo, BNL a +2,65%, Comit a +1,82%.

Nel settore dei telefonici Olivetti continua ad essere ben scambiata e guadagna +1,96%.
Recupera anche Tecnost a +0,23%. Restano invece negative Telecom a -1,10% e Tim a -1,28%.

Sempre in negativo le utilities.

Enel a -0,54%, Eni a -0,85%, Edison -1,35%, Aem -1,50%.

Ancora positive Mediolanum che sale ad un +2,16% e Mediaset a +0,97%.

Fiat sempre in calo del 2,86%.