Azimut, a ottobre raccolta netta supera i 740 milioni di euro

7 Novembre 2022, di Alessandra Caparello

A ottobre il Gruppo Azimut ha registrato  una raccolta netta positiva per 743 milioni e il dato dall’inizio dell’anno ammonta a 6,8 miliardi di euro, di cui circa la metà è stata indirizzata in prodotti di risparmio gestito. Il totale delle masse, comprensive del risparmio amministrato, si attesta a fine ottobre a 85,7 miliardi, di cui 54,3 miliardi fanno riferimento alle masse gestite. Gabriele Blei, ceo del Gruppo (nella foto sopra), ha commentato:

“Anche nel mese di ottobre abbiamo proseguito il nostro solido percorso di crescita. In particolare, nel segmento dei mercati privati abbiamo raccolto oltre 100 milioni di euro in ottobre, grazie al positivo closing di un fondo di private debt specializzato in digital lending per le pmi italiane e ad ulteriori closing di fondi da parte dei nostri partner negli Stati Uniti. Ciò porta a 1,6 miliardi di euro la raccolta di prodotti nei mercati privati nel 2022, un segmento che ora rappresenta quasi il 12% delle masse gestite e che è cresciuto di oltre il 40% dall’inizio dell’anno. Con la nostra piattaforma globale e diversificata e con il nostro team presente in 18 Paesi, guardiamo con fiducia al futuro per aiutare i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi finanziari a breve e lungo termine”.