Auto, marzo giù per le vendite. Ma il calo si fa meno pesante

2 Aprile 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Rallenta la caduta del mercato automobilistico a marzo. Il mese scorso la Motorizzazione ha immatricolato 132.020 autovetture, con una variazione di -4,90% rispetto allo stesso mese di un anno fa che segue il tonfo del 17,10% registrato a febbraio 2013.

A marzo 2013 sono stati registrati 374.783 trasferimenti di proprieta’ di auto usate, con una variazione di -4,36% rispetto a marzo 2012, durante il quale ne furono registrati 391.863 (nel mese di febbraio 2013 sono stati invece registrati 343.403 trasferimenti di proprieta’ di auto usate, con una variazione di +1,07 % rispetto a febbraio 2012, durante il quale ne furono registrati 339.756).

Nel mese di marzo 2013 il volume globale delle vendite (506.803 autovetture) ha dunque interessato per il 26,05% auto nuove e per il 73,95 % auto usate.

Nel primo trimestre 2013 le vendite sono diminuite del 12,97% a 354.931 autovetture. Nello stesso periodo sono stati registrati 1.088.327 trasferimenti di proprieta’ di auto usate, con una variazione di +0,69 rispetto a gennaio-marzo 2012. (ASCA)