Apple pesa su Nasdaq, per WSJ possibili investigazioni su licenze

4 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Inversione di marcia per Apple dopo l’ottima performance della vigilia in scia ai numeri sulle vendite di iPad nell’ultimo mese. I titoli della compagnia stanno cedendo al Nasdaq il 3,31% a 257 dollari contribuendo alla pessima performance del benchmark tecnologico che fa peggio di S&P500 e Dow Jones mostrando un calo del 3,24%. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal il Dipartimento di Giustizia statunitense e la Federal Trade Commission potrebbero dare il via ad una investigazione circa i requisiti per le licenze imposte da Apple alle società che sviluppano le applicazioni siftware per l’iPhone.