ALIMENTARE: BESTFOODS COI PIEDI IN DUE SCARPE

5 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Bestfoods, il gruppo alimentare che controlla i marchi Knorr e Hellmann’s, non ha respinto l’offerta da $20,5 miliardi di Unilever, ma intanto tratta per assorbire Campbell, il produttore delle zuppe in scatola.

L’indiscrezione, proveniente da fonti vicine ai negoziati, conferma che il management di Bestfoods non vede di buon occhio la fusione con il colosso anglo-olandese, nonostante le pressioni degli azionisti.

L’acquisizione di Campbell permetterebbe infatti a Bestfoods di consolidarsi a sufficienza per respingere un’eventuale scalata da parte di Unilever.

La riunione del consiglio di amministrazione di Bestfoods e’ in calendario per oggi e con tutta probabilita’ dovrebbe formulare una risposta definitiva all’offerta di Unilever.