4C Controls annuncia reazione ad attacco di manipolazione del mercato

18 Agosto 2008, di Redazione Wall Street Italia

4C Controls Inc. (OTCBB: FOUR. OB) ha annunciato oggi di aver richiesto formalmente alla Commissione statunitense sulla sicurezza e lo scambio di intraprendere un’azione nei confronti degli autori di deliberate dichiarazioni ingannevoli nel corso di attacchi pubblici all’azienda in questione. L’azienda è stata la vittima di attacchi di vendita allo scoperto da parte di pagine web note per aver diffuso informazioni ingannevoli al fine di disseminare il panico sul mercato e per aver manipolato artificialmente i prezzi delle azioni. Le prime analisi del modus operandi di tali venditori allo scoperto indicano un attacco altamente organizzato da parte di vari attori agenti come gruppo. Questa azione ha nuociuto seriamente alla compagnia a causa di false accuse di violazione della legge, insinuazioni ingannevoli e infondate contro l’azienda e altre dichiarazioni false e omissioni determinanti.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Investitori & Media:Per 4C Controls Inc.Bob Leahy, 202-550-4294rdleahy@msn.com