Come funziona la disattivazione di rinnovo automatico per i servizi in abbonamento: i consigli di Neomobile

15 febbraio 2018, di Redazione Wall Street Italia

Sottoscrivere un abbonamento è facilissimo, spesso basta un semplice click. Neomobile vi da dei consigli sulla disattivazione di alcuni servizi in abbonamento, più utilizzati in Italia in questo momento

Come funziona la disattivazione del rinnovo automatico per i servizi in abbonamento: segui i consigli di Neomobile per una disdetta corretta.

Offerte allettanti, specialmente durante i periodi festivi, ci spingono spesso a scegliere un servizio in abbonamento ad un prezzo molto vantaggioso. Il rinnovo automatico è quasi sempre predisposto nelle impostazione predefinite, e il costo del servizio viene addebitato alla scadenza del piano promozionale che abbiamo sottoscritto. Il primo passo per una disattivazione veloce, come consiglia Neomobile, è semplicemente impostare un promemoria che ci avvisa qualche giorno prima della scadenza del periodo promozionale.

Vediamo in dettaglio come funziona la disattivazione dei servizi più utilizzati: Spotify e Netflix.

– La disattivazione del rinnovo automatico di Spotify Premium

Annullare l’abbonamento su Spotify è molto semplice: basta accedere al proprio account sul sito web. Dal menu a sinistra cliccare su “Abbonamento”, e poi su “Modifica” o “Annulla”. In questa sezione possiamo anche vedere la durata del nostro abbonamento, e pianificare la disattivazione tempestiva.

Spotify ci permette di disattivare il profilo Premium anche compilando il modulo e inviandolo al Servizio clienti, via email o posta.

Per approfondire questo argomento, Neomobile consiglia di visitare la pagina Support di Spotify.

– La disattivazione dell’abbonamento di Netflix

Per disattivare l’abbonamento di Netflix dobbiamo accedere al nostro profilo e fare click sul pulsante “Disdici abbonamento”. Nel caso in cui il pulsante non è visibile e si utilizza la fatturazione tramite partner, si dovrebbe consultare la procedura relativa al metodo di pagamento.

Per quanto riguarda la disattivazione della fatturazione tramite iTunes, dobbiamo aprire iTunes sul dispositivo mobile o sul computer Apple e seguire la procedura descritta nella pagina Visualizzazione, modifica o annullamento delle iscrizioni del sito di assistenza Apple. Attenzione alle tempistiche: come previsto dalle norme per le disdette di Apple, se non si disdice entro 24 ore dalla data prevista, l’abbonamento potrebbe essere rinnovato.

Tutte le informazioni si possono trovare sulla pagina Netflix Help Center.

E’ importante sapere che sia Spotify che Netflix, dopo la disdetta, permettono il rinnovo dell’abbonamento. In caso decidessimo di fermare l’abbonamento Premium per qualche periodo, possiamo riattivarlo in qualsiasi momento.

Hai dimenticato la password?