Società

WALL STREET RECUPERA, DOW ANCORA DEBOLE

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

*Marco Bonelli e’ Managing Director di Raymond James. I suoi commenti non implicano responsabilita’ alcuna per Wall Street Italia, che notoriamente non svolge alcuna attivita’ di trading e pubblica tali indicazioni a puro scopo informativo. Si prega di leggere, a questo proposito, disclaimer ufficiale di WSI.

_______________________________________

La sessione di oggi si e’ aperta in lettera. Hewlett-Packard ([[HPQ]]) ha pubblicato risultati superiori alle attese.

Al momento, l’indice Dow Jones e’ in ribasso di 52 punti a 12734, il Nasdaq e’ in lettera di 2 punti a 2510 e l’S&P500 guadagna 2 punti a 1458.
L’indice “advance/decline” sta facendo regsitrare una lettura di +400.
L’indice VIX e’ al livello di 10.32.
In ribasso i settori semiconduttori, immobiliare e prodotti foografici; in rialzo invece raffinerie, materiali da costruzione e ferrovie.
I volumi sul NYSE sono di 514 milioni di titoli scambiati.

APPENA 299 TITOLI QUOTATI SU BORSA ITALIANA, BEN 5.964 TITOLI QUOTATI SU NASDAQ E NYSE. CHE ASPETTI? E QUI SU WALL STREET ITALIA TROVI LE QUOTAZIONI IN TEMPO REALE E IL BOOK A 15 LIVELLI DI TUTTE LE AZIONI AMERICANE! CLICCA SU >>>[TOTALVIEW]<<< ALL'INTERNO DI INSIDER

Domani mattina, saranno pubblicati i dati macro sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione, sull’indice “Help-Wanted” e sulle scorte di greggio.