WALL STREET: I TITOLI CHIAVE DELL’8 AGOSTO

8 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Questi i titoli di rilievo che hanno mosso i mercati americani nella giornata di mercoledi’ 8 agosto:

Nel settore assicurativo:

La compagnia di assicurazioni americana Aetna (AET – Nyse) ha riportato per il secondo trimestre dell’anno un utile netto di $10,6 milioni, pari a $0,07 per azione, contro i $186,6 milioni, o $1,30 per azione, avuti nello stesso periodo del 2000. AET cede oggi l’1,32%.
UTILI: AETNA IN LINEA CON LE ASPETTATIVE

Nel settore aste:

Sotheby’s Holdings (BID – Nyse), famosa casa d’aste, ha registrato nel secondo trimestre dell’anno un utile netto in discesa del 53%, a causa della debolezza del mercato dell’arte, delle pressioni della concorrenza e delle minori vendite su Internet. BID e’ oggi in flessione del 3,95%
UTILI: SOTHEBY’S DELUDE LE ASPETTATIVE

Nel settore bevande analcoliche:

PepsiCo (PEP – Nyse), il numero due delle bevande analcoliche negli Estati Uniti, ha deciso di creare una nuova divisione – chiamata PepsiCo Beverage International – che raggruppera’ insieme le tre esistenti tre divisioni: bibite gassate, succhi di frutta e bevande per gli sportivi (integratori di sali minerali). PEP ha guadagnato lo 0,30%.
BEVANDE: PEPSICO SI RISTRUTTURA

Nel settore editoriale:

Playboy Enterprises Inc. (PLA – Nyse), societa’ editrice della storica rivista Playboy ha registrato nel secondo trimestre dell’anno una perdita netta di $8 milioni pari a 32 centesimi per azione. PLA ha registrato un ribasso del 5,93%.
UTILI: AUMENTANO LE PERDITE DI PLAYBOY

Nel settore finanziario:

Goldman Sachs Group (GS – Nyse) ha chiesto ai suoi analisti di rivelare eventuali partecipazioni che possiedono nelle societa’ che raccomandano per impedire analisi distorte e parziali. GS ha ceduto il 2,08%.
BUFERA ANALISTI: NUOVE REGOLE PER GOLDMAN

Nel settore industriale:

Il consiglio d’amministrazione di Cooper Industries (CBE – Nyse) ha ufficialmente rigettato l’offerta di Danaher’s (DHR – Nyse). CBE guadagna oggi l’11,59%, DHR ha perso l’1,36%.
FUSIONI: COOPER RESPINGE OFFERTA DANAHER’S

Nel settore informatico:

Emulex (EMLX – Nasdaq), primo produttore al mondo di adattatori per i network utilizzati nell’archiviazione dati, ha riportato nel quarto trimestre fiscale, terminato il 1º luglio, una perdita di $31,3 milioni, o 38 centesimi per azione, rispetto a un utile di $9,6 milioni, o 12 centesimi per azione di un anno fa. EMLX negli scambi odierni ha perso il 9,06%.
UTILI: EMULEX IN UTILE SOLO A LIVELLO PRO FORMA

Nel settore moda:

La casa di moda Ralph Lauren (RL – Nyse) ha chiuso il secondo trimestre, il primo fiscale, con utili netta di $29,3 milioni, pari a 30 centesimi per azione, in linea con le aspettative degli analisti di Wall Street. RL fa un balzo avanti dell’ 8,42%.
UTILI RALPH LAUREN IN AUMENTO DI OLTRE IL 20%

Nel settore prodotti per la casa:

Clorox (CLX – Nyse), societa’ di prodotti per la casa, ha riportato un utile netto nel quarto trimestre fiscale in discesa del 35% rispetto a un anno fa, a causa di oneri straordinari, di un aumento piu’ che proporzionale dei costi e del rallentamento delle vendite dovuto anche alla debolezza delle valute straniere. Il risultato, pero’, ha superato le attese del mercato. CLX ha conquistato l’1%.
UTILI: CLOROX BATTE LE ASPETTATIVE

Nel settore semiconduttori:

Cisco Systems (CSCO – Nasdaq) ha registrato forti ribassi e ha terminato in calo del 6,64% dopo che Larry Carter, responsabile finanziario del colosso americano, ha fatto sapere che il trimestre in corso potrebbe essere uguale se non peggiore di quello appena concluso.
UTILI: CISCO LANCIA ‘PROFIT WARNING’

Nel settore software:

Bill Gates, presidente di Microsoft (MSFT – Nasdaq), ha presentato richiesta alle autorita’ di borsa USA di vendere altri 5 milioni di titoli nei prossimi tre mesi per un valore totale di $335,5 milioni. MSFT cede oggi il 2,3%
MICROSOFT: GATES VENDE ALTRI 5 MILIONI DI AZIONI
Vedere anche sezione RUMORS

che trovate sul menu in cima alla pagina.

Nel settore telefonia:

Il gruppo telefonico tedesco Deutsche Telekom ha venduto 49,6 milioni di azioni di Sprint PCS (PCS – Nyse), filiale di Sprint (FON – Nyse), per $1,2 miliardi. PCS e’ oggi in calo dello 0,25%,
FON dell’1,66%.
TLC: DEUTSCHE TELEKOM VENDE AZIONI SPRINT PCS

Nel settore trasporto aereo:

Il governo cinese ha dato il via libera a cinque compagnie aeree nazionali di inoltrare all’americana Boeing (BA – Nyse) un ordine di $2 miliardi per l’acquisto di 36 Boeing 737. BA ha ceduto l’1,54%.
AEREI: LA CINA ORDINA 36 BOEING

Tra i titoli che oggi hanno strappato rialzi d’eccezione sulle borse americane:

1) Datatrak International (DATA – Nasdaq) +30,91%;
2) Netopia (NTPA – Nasdaq) +29,63%;
3) Hudson Technologies (HDSN – Nasdaq) +24,83%.
4) Decs Trust V 2002 (TWDE – Nasdaq) +16,21%;

5) South Texas Drilling & Exploration (PDC – Amex) +16,10%;

I ribassi si sono invece particolarmente accaniti contro:

1) Evergreen Solar (ESLR – Nasdaq) -31,99%;
2) Brass Eagle (XTRM – Nasdaq) -30,96%;
3) United Therapeutics Corp. (UTHR – Nasdaq) -28,66%;
4) Loral Space & Communications (LOR – Nyse) -24,37%;
5) Koala Corp. (KARE – Nasdaq) -24,24%;