UTILI: LEHMAN TAGLIA STIME SU INTEL

4 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dan Niles, analista di punta di Lehman Brothers, ha tagliato le stime su utili e fatturato del colosso dei chip Intel (INTC – Nasdaq) per il terzo trimestre dell’anno.

In particolare Lehman prevede che nel terzo trimestre le vendite scendano del 3% rispetto al secondo. Le stime sugli utili relativi al terzo trimestre sono state ridotte a 8 centesimi dai 10 precedenti, mentre quelle relative all’intero anno fiscale 2002 a 60 centesimi da 65.

L’analista sostiene che l’aspra guerra sui prezzi sia ancora il principale problema per il gigante americano e prevede che la societa’ riduca le proprie stime giovedi’ prossimo nel corso dell’incontro di meta’ trimestre.