UTILI IN CALO DEL 7% PER PIONEER

1 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Pioneer (PIO – Nyse), produttore di componentistica elettronica giapponese, ha riportato per il secondo trimestre dell’anno un utile netto di 3 miliardi di yen, pari a $24 milioni, in rialzo del 7% rispetto ai 2,8 miliardi di yen dello scorso anno.

Il fatturato del gruppo e’ sceso dell’1% a 141,6 miliardi di yen , o $1 miliardo, rispetto ai 143 miliardi di yen registrati l’anno precedente.

Il gruppo ha dichiarato che sugli utili hanno inciso il rallentamento economico negli USA e in Giappone.