UTILI: AMGEN BATTE LE ASPETTATIVE

27 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Amgen (AMGN – Nasdaq), societa’ attiva nel settore biotecnologie, ha riportato nel secondo trimestre dell’anno un utile di $322 milioni, pari a 30 centesimi per azione diluita(*), rispetto a un utile di $303 milioni, o 28 centesimi per azione diluita, avuti nello stesso periodo del 2000.

Il risultato e’ migliore delle stime della societa’ di ricerca Zacks, che si attendeva un utile di 28 centesimi.

Il fatturato e’ salito a $859 milioni dagli $807 del secondo trimestre del 2000.

(*): gli utili per azione diluita tengono conto non solo delle azioni emesse, ma anche di tutti quei titoli che potenzialmente potrebbero essere convertiti in azioni, come obbligazioni convertibili, warrant, opzioni, ecc.