tag Markit

Tutti gli articoli

Male indice PMI composito Usa: attività ai minimi di 31 mesi

La crescita delle aziende americane del settore privato ha subito un rallentamento notevole in aprile, ai minimi di 31 mesi. I dati pubblicati da Markit sono per una lettura flash deludente dell’indice PMI composito, sceso a quota 52,8 dai 54,6 di marzo. Significa che la crescita sta rallentando nel mese in corso. La domanda si

Regno Unito: dopo quasi tre anni di espansione, il settore servizi frena

L’economia del Regno Unito rischia di “peggiorare la crisi” mentre la Brexit colpisce il settore dei servizi. Dopo due anni e mezzo di espansione sostenuta, a marzo l’indice PMI servizi della Gran Bretagna come rivelato da Markit sceso da 48,9 punti contro i 51,3 precedenti. Markit afferma che la domanda di esportazioni è stata “particolarmente

Eurozona: manifatturiero in calo per la prima volta da giugno 2013

In contrazione a febbraio il settore manifatturiero dell’Eurozona come evidenzia l’indice Pmi elaborato da Markit attestatosi a 49,3, in discesa dal 50,5 di gennaio, registrando così la prima contrazione da giugno 2013.

Eurozona: cala attività manifatturiera a febbraio

Nel mese di febbraio 2019 cala l’indice PMI manifatturiero che tocca i 49,2 punti contro i 50,5 di gennaio e sotto le attese del consensus che avevano previsto 50,5 punti. L’indice Pmi per i servizi a febbraio sale invece a 52,3 da 51,2, mentre quello composito sale a 51,4 da 51,0 di gennaio.

Italia, recessione s’è aggravata nel 2019: lo dicono dati PMI

Il dato PMI dei servizi è sceso sotto la soglia di 50 punti a gennaio: significa che l’economia del nostro paese continuerà ad arrancare nel 2019.

Eurozona: al ribasso l’indice PMI servizi finale a dicembre

L’indice PMI servizi  (finale) della zona euro tocca a dicembre i 51,2 punti contro i 51,4 della stima preliminare. Lo rende noto oggi Markit secondo cui l’indice PMI composito tocca i 51,5 punti contro i 51,3 della stima preliminare.

Eurozona: indice PMI manifatturiero finale invariato a dicembre

Invariato a dicembre l’indice finale manifatturiero PMI della zona euro che, secondo quanto rende noto Markit, segna 51,4 punti dai 51,4 della stima preliminare.