Safer Internet Day, ecco le 10 aziende più sicure al mondo

di Luca Losito
7 Febbraio 2023 17:43

Oggi 7 febbraio 2023 si celebrano i vent’anni del Safer Internet Day, ossia la Giornata Mondiale per la sicurezza in Rete. Un’iniziativa importante, promossa direttamente dalla Commissione Europea. Il Safer Internet Day, viene celebrato, contemporaneamente, in 100 nazioni e cade proprio nella giornata odierna.

All’iniziativa ha anche aderito il Ministero dell’Istruzione del Merito, che ritiene l’appuntamento un’importante occasione per stimolare le riflessioni dei più giovani non solo sull’uso consapevole di Internet, ma anche un prezioso momento per riflettere sul ruolo attivo e responsabile che ogni singolo individuo deve avere nella realizzazione della rete come un luogo sicuro e positivo. Proprio per la giornata di oggi – 7 febbraio 2023 – Il Ministero ha previsto un evento riservato alle scuole, che si tiene a Roma, alla presenza del Ministro Giuseppe Valditara. All’evento è possibile accedere anche in streaming.

Il Safer Internet Day ha un obiettivo particolare: deve condurre alla riflessione sui rischi e sulle opportunità della rete. Per questo motivo sono coinvolti i protagonisti della comunità scolastica, docenti e studenti. L’invito a seguire l’evento è allargato anche a stakeholder privati e pubblici.

Safer Internet Day, gli strumenti per difendersi

In questi giorni, sono balzati agli onori delle cronache gli innumerevoli attacchi hacker effettuati ai principali siti europei, pubblici e privati. Per questo è molto importante scegliere i migliori fornitori mondiali di tecnologia per la sicurezza informatica. Grazie alle loro tecnologie e alle loro innovazioni, è possibile navigare con una certa sicurezza e difendersi. Ma vediamo quali sono le 10 aziende più sicure al mondo e che, in un certo senso, rientrano a pieno titolo nei principi del Safer Internet Day:

  1. Palo Alto Networks: il meglio per la sicurezza completa;
  2. Fortinet: il migliore per la sicurezza della rete;
  3. Cisco: il migliore per la sicurezza di rete distribuita;
  4. CrowdStrike: il migliore per la sicurezza degli endpoint;
  5. Zscaler: il migliore per la sicurezza nel cloud;
  6. IBM: miglior ricerca e sviluppo;
  7. Trend Micro: il meglio per le piccole imprese;
  8. Okta: il migliore per la gestione degli accessi;
  9. OneTrust: il meglio per la privacy e la conformità;
  10. Rapid7: il migliore per valore e facilità d’uso.