06:41 lunedì 4 Marzo 2024

Wall Street riparte da nuovi record. S&P 500 chiude oltre quota 5100 per la prima volta nella sua storia

Trend contrastato per i futures sui principali indici azionari Usa dopo i buy su Wall Street della scorsa settimana.

Venerdì scorso il Nasdaq è salito dell’1,14% a 16.274,94 punti, dopo aver testato nei massimi intraday un nuovo record storico di 16.302,24 punti.

Lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dello 0,80% a 5.137,08, chiudendo per la prima volta in assoluto al di sopra della soglia di 5.100 punti.

Il Dow Jones Industrial Average ha guadagnato 90,99 punti, o lo 0,23%, a quota 39.087,38 punti.

Su base settimanale, il Nasdaq è salito la scorsa settimana dell’1,74%, mentre lo S&P 500 ha segnato un progresso dello 0,95%. Il Dow ha riportato invece su base settimanale un calo pari a – 0,11%.

Alle 6.40 circa ora italiana, i futures sul Dow Jones perdono lo 0,16%, i futures sullo S&P 500 arretrano dello 0,10%, mentre i futures sul Nasdaq segnano un rialzo pari a +0,08%.

Breaking news

12/04 · 16:39
Usa: fiducia consumatori in calo ad aprile

Ad aprile il sentiment dei consumatori negli Usa ha registrato un calo maggiore del previsto e le aspettative sull’inflazione sono aumentate

12/04 · 14:39
Citigroup: ricavi e utili battono le stime, prosegue la ristrutturazione

Citigroup ha battuto le attese in termini di ricavi netti e utile per azione. Titolo in rialzo nel pre-market Usa

12/04 · 13:58
Wells Fargo: margine di interesse sotto le attese nel 1Q

Wells Fargo & Co ha riportato un margine d’interesse inferiore alle previsioni degli esperti e in calo su base annua

12/04 · 13:54
JPMorgan: ricavi e utili in crescita nel 1Q, delude l’outlook sul NII

JPMorgan registra utili sopra le attese nel 1Q. Delude la conferma del target sul margine di interesse

Leggi tutti