11:05 mercoledì 10 Aprile 2024

Unionfood, crescita record per l’export alimentare italiano nel 2023

L’ultimo anno ha portato buone notizie per i produttori italiani di alimenti. Secondo le informazioni rilasciate da Unione Italiana Food, le vendite all’estero dei prodotti contrassegnati dal prestigioso Made in Italy hanno visto un incremento notevole. Con un aumento del valore complessivo di oltre l’8%, il fatturato ha raggiunto la notevole cifra di oltre 21 miliardi di euro, dimostrando l’affetto e il rispetto che il mondo riserva ai prodotti alimentari italiani.

Particolarmente impressionanti sono i numeri relativi al consumo dei prodotti italiani all’estero: ben 3 miliardi di piatti di pasta sono stati gustati, più di 500 milioni di dolci tra coni e gelati a stecco, oltre a 55 miliardi di tazzine di caffè consumate. E non è tutto. Quasi un miliardo di kg di biscotti, fette biscottate, crackers e dolci tradizionali come Pandori, Panettoni e Colombe hanno trovato la loro strada nelle case di consumatori internazionali.

Anche caramelle e confetti hanno fatto la loro parte, riempiendo l’equivalente di 24 piscine olimpioniche, mentre 345 mila tonnellate di surgelati e 300 mila tonnellate di integratori hanno contribuito a consolidare questa crescita.

Breaking news

17/05 · 17:38
Seduta poco mossa, Piazza Affari chiude sulla parità

Piazza Affari poco mossa in una seduta scarna di appuntamenti. Nella prossima settimana, focus sugli indici Pmi, i verbali Fed e conti Nvidia

17/05 · 16:54
Gamestop: crollo del titolo per il terzo giorno consecutivo

Le azioni di GameStop hanno subito un crollo per il terzo giorno dopo l’annuncio della possibile vendita di 45 milioni di azioni

17/05 · 16:44
BBVA: Bce supporta l’unione con Banco de Sabadell

La Bce sarebbe favorevole all’unione tra BBVA e Banco de Sabadell. Questo potrebbe facilitare le approvazioni necessarie per l’accordo

17/05 · 09:09
Avvio prudente a Piazza Affari, in luce Saipem

Partenza poco mossa a Piazza Affari, con il Ftse Mib sostanzialmente invariato. Denaro su Saipem dopo un contratto da $850 milioni

Leggi tutti