Tod’s, Opa Della Valle-L Catterton: il fondo avvia acquisto azioni. Cosa è emerso da riunione cda

di Laura Naka Antonelli
13 Febbraio 2024 07:18

Con riferimento all’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle azioni di Tod’s lanciata dalla famiglia Della Valle insieme al fondo L Catterton, volta al delisting della società da Piazza Affari, il fondo L Catterton ha annunciato nella serata di ieri di aver iniziato ad acquistare i titoli del colosso del lusso.

“A seguito degli acquisti effettuati in data odierna – si legge nella nota diramata ieri sera da Tod’s per nome e per conto di L Catterton – il fondo risulta complessivamente titolare di 1.261.844 azioni di Tod’s, rappresentative del 3,813% del capitale sociale” del gruppo.

Ieri le azioni Tod’s sono volate del 18,37% a quota 43,04 euro, allineandosi al prezzo dell’Opa, pari a 43 euro per azione.

Sempre nel pomeriggio di ieri, il consiglio di amministrazione di Tod’s si è riunito in via straordinaria per esaminare la comunicazione relativa all’Opa “promossa su 11.913.128 azioni ordinarie Tod’s S.p.A. dalla società controllata da LC10 INTERNATIONAL AIV, L.P. – fondo gestito (managed or advised) da affiliates di L CATTERTON MANAGEMENT LIMITED – di concerto con, tra gli altri, Diego Della Valle e Andrea Della Valle (e relative società controllate) finalizzata al delisting” delle azioni.

Il Cda di Tod’S ha avviato le attività di propria competenza, inclusa la definizione dei criteri e delle modalità di selezione degli advisors per le valutazioni sull’offerta e sulla congruità del corrispettivo.

Il consiglio ha così attribuito al Dottor Vincenzo Manes, Lead Independent Director, il ruolo di coordinamento delle attività di competenza consiliare, mentre gli Amministratori Indipendenti hanno scelto l’Avv. Romina Guglielmetti quale ‘Independent Director Coordinator’, attribuendole, in ragione delle competenze tecniche e delle pregresse esperienze da questa maturate in operazioni similari, il compito di coordinare le attività di loro competenza finalizzate alla predisposizione del Parere.

Per entrambi i ruoli, ha precisato Tod’s, non sono previsti compensi aggiuntivi.