06:44 giovedì 18 Aprile 2024

TIM su esposto Bluebell a Consob: nessun patto occulto, affermazioni gravi e infondate

TIM ha annunciato nella serata di ieri di avere preso atto di quanto comunicato dal socio Blubell Capital Partners relativamente all’esposto dallo stesso presentato alla Consob riguardo al rinnovo del consiglio di amministrazione nel corso dell’assemblea del 23 aprile.

La compagnia telefonica guidata dal ceo Pietro Labriola ha sottolineato che, “fermo restando che TIM non ha alcuna evidenza del suddetto esposto”, contesta “le gravi e infondate affermazioni circa l’esistenza di patti occulti tra TIM e i propri soci in ordine alla lista del consiglio uscente” e che “procederà da subito ad avviare le
opportune iniziative, incluse quelle a tutela del corretto andamento dei corsi azionari, anche di fronte all’autorità giudiziaria”.

TIM ha ribadito di fatto che “la formazione della lista del Consiglio e le relative interlocuzioni con i soci o con associazioni rappresentative degli stessi, sono stati debitamente documentati e ne è e stata data ampia e puntuale informativa al mercato”.

Di conseguenza, in relazione alla “richiesta alla Consob di ‘annullare la lista del Consiglio’ e ‘congelare i diritti di voto’ degli azionisti asseritamente coinvolti nel patto occulto, TIM invita il socio a rettificare le proprie dichiarazioni in modo che risultino fedeli e non fuorvianti rispetto al quadro normativo di riferimento”.

“Nel confermare la legittimità del proprio operato”, la società ha così invitato “Blubell Capital Partners a non diffondere informazioni ingannevoli e a non intraprendere nel proprio esclusivo interesse iniziative palesemente prive di fondamento che possano turbare il corretto svolgimento della seduta assembleare”.

Breaking news

28/05 · 17:38
Seduta debole in Europa, Piazza Affari a -0,3%

Piazza Affari chiude in calo, in linea con l’Europa. Migliorano le aspettative di inflazione della zona euro, in attesa del report di venerdì

28/05 · 17:05
Wall Street, Nasdaq supera i 17.000 punti e Nvidia guadagna il 4,7%

Il Nasdaq Composite ha superato per la prima volta la soglia dei 17.000 punti, registrando un rialzo dello 0,4%, grazie alla performance di Nvidia che ha guadagnato il 4,7%. Nel frattempo, lo S&P 500 rimane stabile, mentre il Dow Jones perde lo 0,4% tra preoccupazioni per inflazione e tassi d’interesse.

28/05 · 16:56
Benetton Group, via libera del CdA al bilancio 2023: perdita netta di 230 milioni di euro

Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group ha approvato il bilancio 2023, che mostra una perdita netta di 230 milioni di euro. L’assemblea dei soci si riunirà il 18 giugno per approvare il bilancio e rinnovare il board. Edizione, principale azionista, sosterrà il piano di rilancio con 260 milioni di euro.

28/05 · 15:31
Unicredit, completata la seconda tranche del programma di Buy-Back 2023

UniCredit ha dichiarato di aver acquistato 6.182.344 azioni proprie dal 20 al 24 maggio 2024, nell’ambito della Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2023. Il totale delle azioni acquistate raggiunge 13.606.784, pari allo 0,81% del capitale sociale, per un controvalore di 492.236.430,71 euro. Sul listino milanese, il titolo UniCredit rimane invariato a 36,38 euro.

Leggi tutti