12:08 giovedì 18 Aprile 2024

Tim, Norges Bank sosterrà la lista per il rinnovo del CdA

Norges Bank Investment ha annunciato il suo sostegno alla lista del cda di Tim, che prevede la conferma di Pietro Labriola in qualità di amministratore delegato e di Alberta Figari come presidente. Questa decisione è stata comunicata a pochi giorni dall’importante assemblea dei soci di Tim, prevista per il 23 aprile, dove si voterà sulle tre liste presentate per il rinnovo del consiglio di amministrazione.

Oltre alla lista sostenuta dal cda, sono state presentate altre due liste: una dal fondo Merlyn e un’altra da Blubell, che ha recentemente sollevato polemiche chiedendo a Consob di annullare la lista del board di Tim. Blubell ha inoltre richiesto il congelamento dei diritti di voto delle azioni correlate alla lista del cda, delle azioni dei fondi che hanno sostenuto la lista del consiglio sindacale e dei soci coinvolti nella raccolta deleghe promossa da Tim. La richiesta include anche l’accertamento di un presunto patto segreto tra alcuni soci e il cda uscente.

Norges Bank, che rappresenta un importante investitore in Tim, ha inoltre dichiarato il suo sostegno alla lista dei sindaci presentata da Vivendi, il principale azionista della società. Questo movimento sottolinea la posizione di Norges Bank nel contesto delle dinamiche aziendali di Tim e del suo impegno nel sostenere una governance che ritengono migliore per il futuro dell’azienda.

Breaking news

07:00
Compagnia dei Caraibi non attuerà piano di ristrutturazione controllata Elephant Gin, posticipa approvazione bilancio 2023

Il gruppo ha annunciato inoltre, sulla scia dei “pareri acquisiti dai propri consulenti legali, di ritenere che vi siano fondate ragioni per considerare non dovuto il pagamento della terza e ultima tranche ai soci venditori di Elephant Gin per l’acquisto delle rimanenti azioni ai sensi del contratto di compravendita”.

27/05 · 17:39
Finale positivo a Piazza Affari (+0,79%), acquisti su Saipem e Tim

Giornata positiva per Piazza Affari, con Wall Street chiusa per festività. Cresce l’attesa per inflazione UE, Pce core e meeting Opec+

27/05 · 17:03
Israele, la Banca Centrale lascia il tasso di interesse al 4,5%

La Banca centrale di Israele ha deciso di mantenere il tasso di interesse invariato al 4,5%, concentrandosi sulla stabilizzazione dei mercati e sulla riduzione dell’incertezza economica durante la guerra. La politica monetaria dipenderà dall’andamento dell’inflazione, dalla stabilità dei mercati finanziari e dall’attività economica.

27/05 · 16:33
Generali Italia annuncia una partnership con Bmw Bank

Generali Italia e Bmw Bank Italia hanno lanciato ‘Key2You’, una nuova soluzione assicurativa facoltativa per i clienti Bmw, Mini, Motorrad e Alphera. La polizza offre una protezione completa per veicoli e conducenti, inclusi i veicoli elettrici, coprendo furto, incendio, atti vandalici e molto altro.

Leggi tutti